I nostri consigli per Natale e Capodanno

Quell’unica volta all’anno in cui la domanda è sempre la stessa: che cosa fare a Natale e Capodanno? Per noi la risposta è una sola: Viaggiare!

Le vacanze natalizie rappresentano un’ottima occasione per programmare una vacanza e staccare un po’ la spina prima dell’inizio di un nuovo anno ricco di progetti.
Dunque…dove andare?! In verità, c'è solo l'imbarazzo della scelta: si può optare per una destinazione europea e vivere confortevoli atmosfere di Natale, oppure si può scegliere una destinazione di montagna per festeggiare ad alta quota; per chi invece vuole sfuggire alle festività, c’è sempre la possibilità di scappare verso una calda meta lontana.

Per chi ama le atmosfere di Natale, esistono mete in cui le tradizioni natalizie sono radicate, città storiche e piccoli borghi dove i Mercatini di Natale animano le strade i loro colori, profumi e sapori.

Una delle destinazioni più belle in questo senso è l'Alsazia, dove piccole città imbiancate dalla neve e i loro mercatini sembrano usciti da una fiaba di Natale; Colmar e la sua magica atmosfera ne sono un esempio.
Due città europee che nulla hanno da invidiare a questa regione incantata sono Bruxelles e Norimberga: oltre ad essere bellissime, sono dinamiche e ospitano tra i più suggestivi mercatini d’Europa.
Se si è in cerca della neve, è importante sapere che a Stoccolma le lunghe notti del Nord sono addolcite da candide distese di neve, deliziosi mercatini e vivaci luci di Natale, mentre a Innsbruck le piste sciistiche sono a due passi dal centro, insieme a circuiti e itinerari da percorrere con le ciaspole per raggiungere “a piedi” i migliori locali e le mostre di questa città d'arte.

Se il vero scopo della vacanza è quello di trascorrere una fantastica Notte di San Silvestro, allora possiamo suggerire ancora altre destinazioni.

Per un Capodanno all'insegna del divertimento, e anche conveniente dal punto di vista economico, le città di Cracovia, Londra e Berlino sono l’ideale. Sono le mete perfette per chi non vuole rinunciare ad un Capodanno a far festa in piazza o nei locali. Chi ama la musica sperimentale, i grandi eventi in piazza e gli spettacoli pirotecnici troverà in una di queste città “pane per i suoi denti”. A Londra l'arrivo dell'anno nuovo viene celebrato sulle sponde del Tamigi oppure nella calca dello spettacolo di Trafalgar Square. A Berlino si tiene l’Odysee, uno dei party di Capodanno più attesi in tutta Europa: 40 ore di musica non-stop a opera di grandi artisti e DJ internazionali. A Cracovia, la sera del 31 dicembre ci si riscalda con gulasch e vin brulé spillato da grandi botti di legno e ci si riunisce in Piazza del Mercato per prendere parte ai festeggiamenti.

Spostandosi decisamente più lontano, le fantastiche metropoli di New York e Tokyo comportano sì una spesa più ingente, ma per un’ottima ragione: in quei luoghi il Capodanno è unico! Chi non ha mai sentito parlare dell’atmosfera che si crea a Times Square l’ultimo dell’anno, tra i festeggiamenti e gli addobbi natalizi? O della tradizione giapponese per cui si assiste al sorgere del primo sole del nuovo anno da punti panoramici della città?

Se si sceglie di trascorrere le vacanze natalizie in Italia, l’ideale sarebbe optare per la montagna, tra aria fresca e terme di alta quota. Ciò non significa rinunciare al divertimento: in Val Gardena, per esempio, i festeggiamenti prevedono serate di pattinaggio sul ghiaccio, fiaccolate, concerti e feste in piazza in tutti i paesini della valle, da Selva di Val Gardena ad Ortisei.
Parliamo infine delle numerose possibilità riservate a coloro che sognano un Natale in spiaggia: le vacanze natalizie rappresentano un momento perfetto per andare a godere del caldo in America Latina o in Asia, lontano dai monsoni.
Ovviamente ci sono destinazioni che permettono di godersi un po’ di sole anche senza la spesa di un viaggio dall'altro lato del mondo: a sole 4 ore dall'Italia, l'arcipelago delle Canarie offre l’opportunità di allontanarsi dal clima freddo e immergersi nello spirito delle sue suggestive isole, alla scoperta della natura.

Tuttavia, se si è alla ricerca di temperature estive, spiagge bianche e mare cristallino, allora è necessario andare più lontano – e non necessariamente ai Caraibi.
A circa sei ore di volo dall'Italia, Capo Verde è una meta ancora selvaggia e incontaminata che ha molto da offrire. Le sue spiagge mozzafiato, la varietà dei suoi paesaggi e il fascino delle vecchie architetture coloniali sono soltanto alcuni dei motivi per cui bisognerebbe visitarla – se non basta il fatto che lì il clima è caldo per tutto l’anno!

Un altro arcipelago dove Natale e Capodanno si passano al mare, in un clima di totale relax, è quello di Zanzibar. Qui la sola cosa da fare è perdersi tra le lunghe, candide spiagge e le meraviglie naturali del luogo, fatto di atolli e riserve naturali, foreste verdeggianti e animali selvatici.
Occorre, infine, citare un grande classico per le vacanze di Natale: l’isola di Cuba! È la destinazione perfetta per un Natale tra sole, mare e allegria e un Capodanno fatto di musica e colori. Il 1° gennaio è doppia festa a L’Avana: oltre all’arrivo del nuovo anno, si festeggia anche la Liberazione di Cuba dal colonialismo spagnolo. È il momento giusto per lasciarsi cullare dai ritmi latini in un paradiso caraibico, per un Natale diverso dagli altri, ma altrettanto pieno di magia.

I nostri suggerimenti vi hanno ispirato? Le nostre idee vi hanno fatto sognare? Cogliete l’occasione per tempo e prenotate il vostro viaggio di Natale e Capodanno in una delle agenzie Smile Travel! Noi siamo pronti a realizzare i vostri desideri natalizi: avete già fatto la vostra lista?